“Prospettive di analisi del fenomeno terroristico odierno: ordigni improvvisati, sostanze dual use e tecnologie di detection”

Workshop organizzato da E-Police editoriale nell’ambito della formazione professionale sempre più aderente alle esigenze operative attuali delle Forze di Polizia, Forze Armate ed esperti nel settore della sicurezza. (Max 60 posti disponibili).

Approfondimenti

Il workshop sarà tenuto da Stefano Scaini il quale opera professionalmente nel settore della Security e dei materiali energetici dal 1993 fornendo servizi, consulenze e contributi didattici nei settori della sicurezza, delle tecnologie e delle applicazioni sia civili che militari, con particolare riferimento agli aspetti dual use nonché a quanto afferente e correlato ai settori Sicurezza, Difesa e Protezione di strutture ed infrastrutture critiche. Coautore dei volumi dal titolo “Calcoli di dinamica dell’esplosione” (2015) ed “Esplosivi e security” (2010), Autore di numerose pubblicazioni in campo nazionale ed internazionale, nonché collaboratore di Networks e Stampa specializzata, è Consulente e Formatore presso Security managements di Società nazionali e Multinazionali, Enti, Associazioni ed Istituti di ricerca e formazione accreditati.
Docente presso NATO (Joint Chemical, Biological, Radiological and Nuclear Defence Centre of Excellence), UN (United Nations Peace Support Operations), la Missione Diplomatica degli Stati Uniti d’America, EUROJUST (European Union’s Judicial Cooperation Unit), la Marina Militare Italiana, l’Esercito Italiano ed Atenei quali Politecnico di Torino, Università degli Studi di Bologna “Alma Mater”, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Università degli Studi di Milano-Bicocca e Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” in collaborazione con l’Università Statale della Repubblica di San Marino.
Consulente a disposizione della Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, è stato segnalato tra le nominations dei “World Demolition Training Awards 2010” per la didattica specialistica erogata ai Nuclei Artificieri antisabotaggio e Polaria della Polizia di Stato Italiana.

Quota di partecipazione: 25 euro. Pre-iscrizione obbligatoria. Max 60 posti disponibili.
Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Il pranzo verrà organizzato in loco con libera adesione.
Info e iscrizioni: Iscrizioni tramite format on line su questa pagina o tramite e-mail a: segreteria@e-police.it

Le dispense del corso saranno inviate tramite e-mail nei giorni successivi all’evento.


Programma del workshop
Prospettive di analisi del fenomeno terroristico odierno; Impieghi non convenzionali di esplodenti, materiali energetici e sostanze dual use; Tecnologie di detection e di stand-off detection.

Obiettivi formativi e destinatari
Fornire strumenti semplici ed efficaci ai Professionisti dei settori Sicurezza, Protezione e Difesa al fine di poter valutare e impiegare corrette tecniche, procedure e tecnologie di rilevamento, criticità focali per pianificare e gestire sistemi di protezione da impieghi criminali e terroristici di materiali energetici, esplodenti e sostanze pericolose.

Durata e modalità didattica
Il workshop è della durata di n° 8 ore; la didattica sarà necessariamente articolata, al fine di garantire il pieno raggiungimento degli obiettivi formativi, in sessioni frontali con l’ausilio di slide e materiale audio/video.

Modulo di richiesta di partecipazione al workshop

Le iscrizioni sono chiuse


Come raggiungere il Centro Francescano culturale,
Via Pisanello, 1 – 20146 Milano

Come raggiungerci in macchina

Come raggiungerci in treno
Stazione Centrale di Milano, dove arrivano i treni di Trenitalia. Stazione Cadorna FN, dove arrivano i treni delle Ferrovie Nord.
Poi linea metropolitana milanese MM1 rossa, scendi alla fermata Gambara.
Share.